Privacy, l`allarme di Soro: “Le imprese sono troppo deboli nelle difese contro gli hacker”

marzo 28, 2018

Privacy, l`allarme di Soro: “Le imprese sono troppo deboli nelle difese contro gli hacker”

L’idea di fondo è che la società digitale richiede regolamentazioni diverse da quelle preesistenti. Perché fin quando il volto deteriore della digitalizzazione si limita ad un hackeraggio irritante ma innocuo della posta della segreteria, si può anche far spallucce. Ma quando, com’è capitato lo scorso anno ad una impresa britannica, l’hackeraggio determina un danno che è stato quantificato in 700 milioni di sterline, c’è poco da far finta di niente!”: è molto chiaro Antonello Soro, presidente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Sotto le finestre del suo spartanissimo ufficio di piazza Montecitorio a Roma sfilano mescolati indistintamente manifestanti e turisti, dal quarto piano i rumori si sentono appena ma è come se l’intero palazzo fosse circondato dall’infinito ronzio dei dati che gremiscono la rete, quei dati di tutti noi che migliala di soggetti nel mondo possono carpire e usare a nostra insaputa. Una nuova regolamentazione europea, in vigore dal prossimo maggio (vedi Economy, numero 9) imporrà una brusca sterzata alle aziende, costringendole a presidiare

Leggi articolo completo…

Fonte: Garante Privacy

Comments

?>