Innovazione e sociale: in mostra a Smau il volto smart della città di Milano

ottobre 10, 2014

Innovazione e sociale: in mostra a Smau il volto smart della città di Milano

Milano, 8 ottobre. Tra i protagonisti della prossima edizione di Smau Milano, in programma dal 22 al 24 ottobre a Fieramilanocity, sarà presente il Comune di Milano rappresentato dall’Assessorato alle politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca che presenterà diverse iniziative volte a mostrare il lato Smart della città. Saranno 7 le imprese del programma “Comune di Milano: Diversamente Smart”: sette imprese cooperative che erogano servizi informatici e che hanno fatto della responsabilità sociale un loro punto di forza. Tra gli stand quindi si potranno incontrare Adelante Dolmen, una cooperativa sociale attiva dal 1997 nel settore dell’informatica che ha sviluppato competenze nello sviluppo di applicazioni gestionali e nell’assistenza tecnica sulle reti. L’azienda utilizza la leva dell’informatica per facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro di persone appartenenti alle categorie protette. Nel 2014 la cooperativa impiega stabilmente circa 35 persone di cui 20 appartenenti a categorie protette; Alveare Cooperativa Sociale Onlus, è un’azienda che si occupa di digitalizzazione ed archiviazione elettronica di documenti cartacei e che offre a persone svantaggiate la possibilità di entrare o rientrare nel mondo del lavoro fornendo un’esperienza in un ambiente in grado di avvantaggiarli in una successiva ricerca di lavoro; Cooperativa Sociale Cascina Bianca è un’azienda che offre servizi di digitalizzazione documenti e rielaborazione delle immagini e data entry si occupa di favorire l’inclusione di persone disabili e/o svantaggiate nel mondo del lavoro; Cooperativa Sociale Progetto Il Seme, azienda che si occupa di offrire servizi di contact center, sottotitolatura eventi, verbalizzazione riunioni e consigli comunicali ad aziende e pubbliche amministrazioni, nata da una collaborazione tra persone con disabilità e persone provenienti da realtà aziendali che con il loro know-how professionale permettono lo sviluppo di progetti imprenditoriali innovativi e attività̀ lavorative che accrescono e valorizzano le potenzialità̀ delle persone con disabilità anche grazie all’uso di tecnologie avanzate. Saranno presenti inoltre Universo Cooperativa Sociale che realizza corsi di formazioni in ambito ICT abilitando i detenuti del carcere di Bollate, Pensieri e Colori, agenzia di comunicazione che avvia percorsi di professionalizzazione a favore di persone svantaggiate e la cooperativa sociale onlus Il Naviglio.

Leggi articolo completo…

Fonte: www.smau.it

Comments

?>