A che punto siamo col grave problema di sicurezza dei processori

gennaio 10, 2018

A che punto siamo col grave problema di sicurezza dei processori

Intel ha promesso soluzioni rapide per i suoi prodotti più recenti: intanto Apple, Microsoft e gli altri cercano di metterci una pezza.

Il CEO di Intel, Brian Krzanich, ha promesso che entro la fine di gennaio i processori prodotti di recente saranno aggiornati per risolvere i gravi problemi di sicurezza emersi la settimana scorsa, dovuti al modo stesso in cui sono stati progettati e che possono essere risolti solo attraverso aggiornamenti software. L’annuncio è stato fatto ieri da Krzanich nel corso della presentazione di Intel al CES 2018, la grande fiera di tecnologia che viene organizzata ogni anno a Las Vegas (Nevada, Stati Uniti), per presentare le ultime novità del settore.

I due problemi di sicurezza, chiamati “Meltdown” e “Spectre”, interessano buona parte dei processori prodotti negli ultimi 20 anni e in…

Leggi articolo completo…

Fonte: Il Post – http://www.ilpost.it/

Comments

?>